Image Alt

SEMIFREDDO AL TORRONE

SEMIFREDDO AL TORRONE

Vuoi stupire i tuoi ospiti a Natale con un dolce diverso dal solito? semplice? e da poter preparare in anticipo per poterti dedicare ad altre preparazioni?
Ho la ricetta perfetta per te!!! Un semifreddo al gusto torrone formato da una crema a base di meringa e panna, con l’aggiunta di frutta secca e canditi, ed una base di biscotti di pan di zenzero.. più natalizio di cosi??
Ed è un dolce da freezer quindi lo puoi preparare con giorni di anticipo e conservare in freezer.
Va poi servito congelato, resta morbido e cremoso grazie alla meringa, e puoi decorarlo con cioccolato e altra frutta secca.

 

ATTREZZI UTILIZZATI:

 

INGREDIENTI:

PER LA BASE:

  • 150 g biscotti pan di zenzero RECIPE HERE;
  • 70 g margarina.

PER LA CREMA:

  • 85 g acquafaba;
  • 120 g zucchero semolato;
  • 30 g sciroppo d’acero;
  • 200 g panna da montare vegetale zuccherata;
  • 15 g pistacchi tritati tostate;
  • 50 g arancia candita;
  • 25 g zenzero candito;
  • 15 g mandorle tritate tostate;
  • 70 g cioccolato fondente tritato.

 

PER DECORARE:

  • q.b. cioccolato fondente sciolto;
  • q.b. canditi e frutta secca.

 

PROCEDIMENTO:

1 – Nella ciotola di una planetaria iniziare a montare l’acquafaba e poco alla volta aggiungere lo zucchero semolato.
2 – In un altra ciotola montare la panna.
3 – Quando la meringa di acquafaba è stabile e montata bene aggiungere lo sciroppo d’acero, la frutta secca ed i canditi e mescolare con una spatola. Aggiungere la panna montata e mescolare piano per non smontarla.
4 – Foderare uno stampo da plumcake con carta da forno e versare il semifreddo, con una spatola livellare la superficie e riporre in freezer.
5 – Sciogliere la margarina ed aggiungerla ai biscotti frullati (tipo polvere), mescolare con una spatola e versarli sopra il semifreddo. Con una spatola livellare la superficie e riporre in freezer.
6 – Lasciare congelare per tutta la notte. Il giorno dopo risulterà ancora morbido ma abbastanza stabile da poterlo togliere dallo stampo. Capovolgere lo stampo su un piatto e togliere lo stampo. Decorare con cioccolato fuso e frutta secca e canditi.
7 – Il semifreddo si serve congelato, tagliato a fette.

 

CONSERVAZIONE: Conservare in freezer per anche 1 mese.

 

FOTO:

Condividi la mia ricetta su: